Nel 2012 la fionda si fa doppia, anzidoppietta! Infatti in occasione della giornata conclusiva di “Ottobre … De Andrè” il 27 Ottobre 2012 viene assegnata una speciale fionda doppia a Don Andrea Gallo, il prete che da sempre, in nome del Vangelo, si è collocato
dalla parte degli ultimi, non esitando a tirare fiondate contro i soprusi, le gerarchie, le violenze, le ostentazioni del lusso, l’indifferenza. Hanno condiviso questo momento di grande significato morale, culturale ed umano DoriGhezzi, Antonio Ricci, Roberta Alloisio, Armando Corsi, Franco Fasano, Danila Satragno, Claudio Porchia, Emiliano Morgia. Mauro Vero ha eseguito per la prima volta in pubblico “Fionda di legno”, un vero e proprio inno alla Fionda e ai Fieui di caruggi, da lui composto su testo di Franco Zangari. Al termine
cena conviviale all’Osteria dei leoni.

La doppia fionda è stata materialmente consegnata a Don Gallo il 16 Novembre all’Istituto Alberghiero di Alassio in occasione della presentazione del suo ultimo libro “Come un cane in chiesa”.


… fionda evangelica!